Più controlli Polizia su costa teramana

Più pattuglie in uniforme e in borghese e un presidio di riferimento per i cittadini di Alba Adriatica e aree limitrofe, messo a disposizione dal sindaco Antonietta Casciotti in un edificio dove ha sede anche il Comando di Polizia Municipale. E' l'impegno della Questura di Teramo per una maggiore presenza della Polizia, fino a metà settembre, sulla fascia nord della costa teramana, area interessata da vari fenomeni di illegalità. La decisione del questore Enrico De Simone è stata condivisa in sede di riunione del Coordinamento Tecnico delle Forze di Polizia, presieduto dal prefetto Graziella Patrizi. Una Volante, pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine e della Squadra Mobile, equipaggi della Polizia Stradale lavoreranno insieme alle altre forze di Polizia e alle Polizie Municipali. La vigilanza sarà effettuata anche con pattuglie in bicicletta per operare più agevolmente nelle aree urbane destinate al passeggio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Riviera
  2. Il Resto del Carlino
  3. VivereMarche
  4. Senigallia Notizie
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montegiorgio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...